Percorsi Riabilitativi

Ginnastica posturale

Gli esercizi di ginnastica posturale sono rivolti soprattutto alle persone a cui sono state diagnosticate patologie vertebrali di origine posturale (l’ernia del disco, la cervicale e la lombalgia, per esempio) ma anche a coloro che praticano attività lavorative che implicano l’assunzione di posture prolungate in posizione eretta o seduta. In maniera generale, gli esercizi sono rivolti a chiunque desideri migliorare la propria postura e muovere il proprio corpo in modo corretto.

Affinché si possa trarre beneficio dagli esercizi di ginnastica posturale occorre rispettare alcune regole durante la loro esecuzione:

  1. Eseguire gli esercizi in modo lento
  2. Prestare particolare attenzione all’allineamento e alla postura durante lo svolgimento dell’esercizio
  3. Mantenere sempre la posizione acquisita, la respirazione scandirà i tempi e le pause dell’esercizio
  4. Concentrarsi sul controllo del movimento che si va ad eseguire, rispettando la sequenza di intervento dei muscoli descritta nell’esercizio
  5. La qualità del movimento (e non la quantità) è l’obiettivo principale da perseguire nella ginnastica posturale